Umberto Torrieri Pompilio
Viaggio di nozze...
verso l'aldilà!

Edizioni Tracce, 2011
Narrativa
pp. 64
€ 16,00
ISBN 978-88-7433-716-3
Dimensioni cm. 21x13





Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...


Dalla quarta di copertina:

In Omaggio e in Onore... alle vittime e familiari della tragedia dell'aereo precipitato nel Mediterraneo vicino l'isola di Ustica il 27 giugno del 1980.
Con dolore, commozione, amore e affetto. Dedico questa storia di amore e vita. A tutti loro.

Dall'introduzione:
II romanzo Viaggio di nozze… verso l’aldilà ha trovato spunto e ispirazione dall’emozione che ha provocato in me la dolorosa tragedia dell’aereo precipitato nel Mediterraneo, sull’isola di Ustica. Da lì ho sentito la necessità di scrivere qualcosa a metà tra narrazione e fantasia, cercando anche le tante possibili verità su quella terribile disgrazia. Così è nato questo romanzo, dove ho tentato di raccontare la stessa drammaticità riportata in quegli anni su tutti i quotidiani nazionali ed esteri. La saggezza, che trapela dalle vicende di cui parlo, è dovuta al fatto che io, essendo anche giornalista, ho avuto modo di viaggiare molto in aereo, soprattutto con voli intercontinentali.
In questo romanzo i nomi dei personaggi e alcuni luoghi sono frutto della mia immaginazione: narrativa medianica.
Certo come giornalista, uomo d’affari e turista, in molti dei posti citati ci sono stato realmente. Il libro è stato, quindi, scritto in base a quello che ho visto, letto e sentito dire. Ma frutto dell’immaginazione è stata l’idea dei giovani sposi, pronti a conoscere in luna di miele le bellezze e le usanze dell’Italia meridionale e centrale.
L’ipotesi narrativa del romanzo sulla strage è solo una mia idea, senza coinvolgimenti di istituzioni nazionali e internazionali.
Il romanzo vuole essere un contributo medianico - scientifico - narrativo, che le istituzioni possono o meno tenere in considerazione. È semplicemente una storia di vita e amore, la narrazione di un viaggio desiderato, vissuto e adorato.



Umberto Torrieri Pompilio è nato in Italia e vive tra l'Uruguay, il Brasile e l'Argentina.
Questa è la sua opera prima.















Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage