Le ultime fatiche di Gulliver
traduzione di Aldo Marroni
Pierre Klossowski
Edizioni Tracce, Pescara 1997

"Maestri Occulti", collana diretta da Mario Perniola

pp. 80, lire 15.000



 

 

per richiedere il libro contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 

 

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

 

 

La prima traduzione italiana del testo "Le ultime fatiche di Gulliver" e del saggio "Sade e Fourier" di Pierre Klossowski...

 

dall'INTRODUZIONE

Quale rapporto intercorre tra l'erotismo e i costumi convenzionali? Il perverso è condannato a vivere le sue idiosincrasie come una forma di incomunicabile follia? Se il progetto del perverso presuppone la fine del principium individuationis, allora il suo gesto veicola anche una intensità del pensiero? A queste domande risponde Klossowski nei suoi lavori su Sade, svincolando, una volta per tutte, il tema dell'erotismo dalla pornografia e dall'erotomania.
La riflessione sulla sfera della sensibilità epidermica e sulla comunicazione per mezzo di un sentire tattile, appare non tanto come una intenzione triviale e bassa, ma quale valorizzazione del sapere implicito in ciò che da millenni è stato espulso e rimosso in quanto ritenuto fonte di irrazionalità e corruzione.
In questo senso l'erotismo assume la configurazione di un progetto filosofico centrato sul sentire intenso e sullo scambio integrale tra corpi che hanno rinunciato alla propria esclusiva individualità...

Aldo Marroni

Torna alla home page delle Edizioni Tracce