Michela Gusmeroli
Pablo e la mia storia

Edizioni Tracce, Pescara 2006

Narrativa

pp. 104, € 11,00



 

 

 

per richiedere il libro contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 

 

 

 

            Dalla Prefazione di Ubaldo Giacomucci:

Michela Gusmeroli offre un testo disincantato ma accattivante, in cui la padronanza dei mezzi linguistici ed espressivi non si limita ad esprimere una narrazione piana e scorrevole, ma si articola anche su un secondo piano di scrittura. Così alla storia di un incontro si accompagna l'incontro della narrazione, che sovverte la pratica della scrittrice che scrive in prima persona per farne un personaggio qualsiasi, allontanando quindi il testo da ogni pretesa autobiografia (mai così diversi Emma Bovary e il suo Autore, si potrebbe dire parafrasando e contraddicendo Flaubert!). Sono evidenti le corrispondenze fra l'arte visiva contemporanea e la scrittura di quasta autrice, probabilmente vicina a certa letteratura post-moderna americana degli anni Sessanta: la lingua è un oggetto contenuto in un quadro descrittivo, una rinuncia alla conoscenza nella misura in cui (su lezione di Wittegenstein) la nominazione è unicamente un surrogato dell'oggetto nominato, non vi è messaggio se non quello che indica la realtà senza la sua successiva rappresentazione.[...]

           

 

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce