Leo Fedeli
Il sole giallo

Edizioni Tracce, Pescara 2006

Poesia

pp. 104 , € 12,00



 

 

 

per richiedere il libro contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 

 

 

            In questa raccolta di poesie di Leo Fedeli i versi si dispiegano, attraverso metafore intense, fra i cicli delle stagioni e gli stati d'animo. Il tempo che passa viene scandito dai ritmi naturali delle raccolte, delle ricorrenze, delle tradizioni popolari.
Il poeta compie un viaggio introspettivo, ma anche un confronto sinergico fra l'uomo, la natura e Dio (come da ricorrenti richiami biblici). Il filo conduttore di tutta l'opera è proprio la natura e, non a caso, infatti, l'ultima parte di questa è dedicata alle "Bucoliche" di Virgilio, interpretate dall'Autore con fedeltà al testo ma anche con la propria sensibilità poetica.
L'utilizzo frequente ma non esclusivo della classica rima baciata e in genere della metrica tradizionale, in modo attuale e originale, rende la lettura della poesia scorrevole e piacevolmente cadenzata. Si ha l'impressione di percorrere insieme all'autore il viaggio della vita di un uomo che ha stabilito un contatto profondo con la terra e con le creature che la abitano e che ne percepisce il mutare ciclico, quella forza incontrollabile che lo accompagna e lo sostiene.



 

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce