Vincenzo Sottanella
Dizionario delle immagini dei taccuini dannunziani

Edizioni Tracce, Pescara 2001

Collana ricerche

pp. 144, € 11,36



 

 

 

per richiedere il libro contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 

 

 

            Dalla premessa di Vito Moretti:


Che i "taccuini" dannunziani fossero opera preziosa si arguiva fin prima della loro divulgazione a stampa, per l'uso proficuo che alcuni biografi ne avevano già fatto e per le molte allusioni che lo stesso poeta vi destinò a partire dalla "Licenza" della Leda e dal Notturno. e in effetti i quadernetti che d'Annunzio usava portare con sé dal settembre 1880 si sono rivelati di grande interesse non soltanto perché consentono di ripercorrere la storia dello scrittore nei suoi incontri, nei suoi viaggi e nei suoi impegni pubblici e privati, ma anche perché forniscono la traccia di alcuni nuclei ispirativi e le fasi germinali di talune opere, nonché i frammenti con i quali il pensiero dell'artista è pervenuto via via alla sua compiuta espressione e al suo definitivo svolgimento.[...]
Ecco allora l'utilità del Dizionario di Vincenzo sottanella, che completa l'opera di Enrica Bianchetti e Roberto Forcella e rende disponibile allo studio e alla intelligente curiosità i frammenti con i quali D'Annunzio ha costruito il suo universo di immagini, cioè il suo modo unico e irripetibile di vivere l'avventura estetica della parola e di congetturare sulla pagina il segreto antico e moderno della 'bellezza'. [...]

           

 

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce