Giacomo Barbalace
Grido sincerità e giustizia

Edizioni Tracce, Pescara 2007

Poesia

pp. 118  € 9,00


 

 

 

 

per richiedere il libro contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 

 



Giacomo Barbalace ha strutturato questo testo tra una poetica che affronta temi sociali e una tensione espressiva che insinua una sorta di diario lirico, mantenendo una coerenza espressiva e di contenuti per non lasciare concessioni alla poesia d'occasione, ma allo stesso tempo anche per la possibilità di lasciare spazio al monologo interiore e alla denuncia.
L'autore in questo modo riesce a conciliare la propria vena poetica con contenuti di grande spessore, tipici di una poesia civile, che tanti anni fa si sarebbe definita "impegnata".
Questa rinnovata attenzione ai contenuti sociali e civili della poesia, che ha ripreso vigore dagli anni Novanta e ancor più negli ultimi anni, è una significativa tendenza della ricerca poetica, sempre più lontana sia da una ricerca formale fine a se stessa che da giochi linguistici puramente ludici.
In questo modo si concilia un'esigenza di comunicazione con l'intensità delle emozioni e dei sentimenti, in modo che il lettore possa fruire di un testo scorrevole, che nel confronto con la realtà ci permetta di ritrovare il senso e il significato del nostro percorso esistenziale.

           

           

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce