Sabina Vernice
Tra Mantra e Terra

Un'anima e la sua storia

Edizioni Tracce, 2010
pp. 72
€ 11,00
ISBN 978-88-7433-656-2
Dimensioni cm. 21x13



In copertina: opera di Matteo Colasante e Cristina Brogna




Per richiedere il libro in contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...


Dalla quarta di copertina:

Questo romanzo, opera prima di Sabina Vernice, è un testo scorrevole e incisivo, che coinvolge il lettore e risulta ricco di suspense e di colpi di scena accattivanti.
La narrazione è scorrevole e fluida, e racconta una sorta di “storia surreale” suggestiva e piacevole, ricca di sfumature.
Personaggi, ambienti e situazioni, descritti con stile serrato, sono valorizzati da risvolti emblematici e allegorici, di grande effetto.



Sabina Vernice Sabina Vernice nasce il 26 agosto 1967 a Pescara dove lavora e vive con i suoi tre figli: Emanuele, Fabrizio e Serena.
Sin da ragazzina, Sabina comincia ad avvicinarsi e ad amare la poesia e la letteratura, questa passione le viene trasmessa dalla sua insegnante di lettere dell’Istituto Magistrale.
Adora l’arte in tutte le sue sfaccettature.
Nel corso della vita scrive numerose poesie tra le quali:
L’amante, La ballata del folle e Più forte delle parole, quest’ultima pubblicata sull’agenda “Le pagine del poeta”.
Collabora con alcuni musicisti scrivendo alcuni testi epici.
Spronata dalla fidanzata del figlio, Marta Iocco, si convince a pubblicare on line alcune sue opere, aprendo un blog sotto lo pseudonimo di “piccola luce” riscuotendo molto successo.
Si augura che a questo racconto di narrativa possa seguire una raccolta di poesie.
Le sue certezze: l’amore per i figli.
Le sue paure: La solitudine.
Il suo motto. “Livin’ in the wind forever free”.




Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage