Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Milena Perico
La spada e il cuore

Edizioni Tracce, 2012
Poesia - collana I Campi Magnetici
pp. 48
€ 10,00
ISBN 978-88-7433-835-1
Dimensioni cm. 21x13
Introduzione Daniela Quieti
Prefazione Rina Gambini



Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...

Dall'introduzione a cura di Daniela Quieti:

Nel millennio del relativismo dilagante e della globalizzazione dei valori e del linguaggio, Milena Perico ricerca la pienezza, la conoscenza e il senso autentico della vita e della comunicazione da contrapporre alla frammentarietà dell’attimo fuggente. Sarà la poesia, forse, nel tracciare le emozioni su fogli bianchi, a restituire l’antico stupore che si fa lingua dell’essere e al cui cospetto l’uomo si commuove. E in questa trascendente levità di sentimento, a dare le risposte all’aspirazione di elevazione spirituale, giustizia, libertà, rispetto per l’altro da sé.
[...]
La poetica di Milena Perico è un viaggio speciale dentro una contemporaneità impoetica, nell’ansia di restituirle una limpida e lirica catarsi, e, come tutti i viaggi speciali, lascia un’impronta significativa di riflessione e di apertura a percorsi introspettivi ed esteriori non ancora esplorati, percependone l’insidia e la bellezza che rendono unico il segreto dell’umana sofferenza e del divino mistero.
L’immagine di un’“anima candida di bianco vestita”, tra “la spada e il cuore”, tra “le righe del silenzio”, sa cavalcare “le onde d’un mare infinito” e di “un dolore” anche “nel punto più oscuro della Luce”, riceve e riverbera, come in uno specchio, scenari consapevoli “di Vita e Amore”, si fa perenne Rosa Mystica che possa colmare il vuoto delle assenze spirituali e confidare in un futuro migliore.



Milena Perico è nata a La Spezia nel 1979. Più volte premiata in concorsi letterari, laureata con lode in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Pisa, Milena è pittrice autodidatta in costante evoluzione artistica, appassionata di discipline orientali e, naturalmente, di letteratura, attraverso cui riesce a trovare la sua dimensione più intima, forgiandola sulle cadenze morbide del linguaggio poetico. La poesia la conduce verso importanti riconoscimenti: Premio Speciale della Giuria e diploma d’onore per la quinta edizione del Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa “Il Porticciolo 2003” con la poesia Libertà pubblicata nell’antologia del concorso; Premio Finalisti per il Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa “Città di Salò 2004” con la poesia Donna oggi pubblicata nell’antologia del concorso; Premio Artistico Gino Patrone per il Concorso Nazionale “Città di Aulla” con la lirica Sogno d’amore, pubblicata nell’antologia poetica “L’amore in versi” del 2005; pubblicazione di due componimenti poetici nell’antologia “Almanacco delle Muse” 2004; Medaglia e diploma d’onore al Concorso Internazionale “Città di Empoli” 2007; lirica Tramonto a Portovenere pubblicata nell’antologia del Concorso Internazionale “Il Golfo” 2005; poesia La voce del vento pubblicata nell’antologia del Premio Letterario Nazionale “Cavallari di Pizzoli”, quinta edizione 2008, Premio della Giuria al Premio Europeo di Arti Letterarie Via Francigena 2012 con la poesia Ti sento pubblicata nell’antologia del concorso.