Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Lorenzo Pascali
Riflessioni - pensieri - poesie

Edizioni Tracce, 2014
pp. 120 - € 10,00
ISBN 978-88-7433-936-5
Dimensioni cm. 14,5x21




In copertina: foto dell'Autore

Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...

Dalla quarta di copertina:

In questo testo di Lorenzo Pascali, composto da poesie e riflessioni liriche di grande intensità, emerge con sentimento e con passione il tema del senso dell’esistenza umana, apparentemente limitata al precario equilibrio tra realtà e immaginazione, tra introspezione e analisi del contesto socio-culturale, ma in realtà proiettata in un più ampio contesto universale in cui ogni elemento interagisce con il tutto.
L’Autore ha il merito di far filtrare contenuti ed emozioni all’interno di una chiara impostazione stilistica, arricchita da una dimensione simbolica di grande respiro.
Con un alternarsi di ritmi e tensioni espressive, quasi come in una composizione musicale, il testo si struttura come un costante rapporto tra poeta e mondo, tra temi e propositi esistenziali e riflessioni liriche.



Lorenzo Pascali è nato a Villa Santa Maria (CH) il 21 febbraio 1932.
Diplomato in Statistica presso l’Università “La Sapienza” di Roma e laureato in Scienze Politiche presso l’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti.
La sua attività lavorativa si è svolta alle dipendenze della SIP - Società Italiana per l’Esercizio Telefonico.
Ha dato alle stampe alcuni scritti per aderire alle richieste dei suoi amati nipoti.