Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Paolo Paolacci
Voler
(Volare quelle d'amore)

Edizioni Tracce, 2011
Poesia
collana "Anamorfosi"
pp. 56
€ 11,00
ISBN 978-88-7433-780-4
Dimensioni cm. 21x14,5




In copertina: Marc Chagall, La passeggiata,
1917-18, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo




Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...

Dalla prefazione dell'Autore:

Parlare d’amore non è facile. Provare a scriverne nemmeno. Scegliere la poesia addirittura è provocare tutti. [...]
Scrivere poesie d’amore è difficilissimo ma ne vale la pena, il rischio, la fatica e il coraggio.
Non si può non parlare d’amore eppure siamo intimiditi dalla sua luce, dalla sua lealtà, dalla sua grandezza, dalla sua semplicità.
[...]


Dalla postfazione di Ubaldo Giacomucci:

Paolo Paolacci ci conduce lungo i percorsi della poesia d’amore, con vitalità espressiva e forza comunicativa, non dimenticando la necessità del lettore di immedesimarsi nei contenuti e nella ricerca poetica dell’Autore.
Le suggestioni affettive colpiscono e coinvolgono il lettore in un itinerario in cui la scrittura è inquieta ma musicale, avvolgente e passionale.


Paolo Paolacci è nato il 25 settembre 1956.
Ha al suo attivo sei pubblicazioni poetiche ed una di narrativa.
Ha scritto e pubblicato con diverse riviste, articoli su Cartesio, Ungaretti, H. Ford, Isaac B. Singer e sui vari temi della società.
Lavora presso la Direzione Generale della Ford Italia.