Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Fabio Martello
Visioni secondarie

Edizioni Tracce, 2012
Poesia collana "Anamorfosi"
pp. 72
€ 11,00
ISBN 978-88-7433-823-8
Dimensioni cm. 21x14,5




In copertina: Umberto Boccioni, Visioni simultanee,
1911 (oil on canvas, cm 60,5 x 69,5),
Von de Heydt nMuseum, Wuppertal


Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...


Dalla quarta di copertina:


Fabio Martello rappresenta al meglio quel filone della poesia contemporanea che, consapevole dei risultati delle scienze umane, non può affrontare più soltanto con l'emotività il tema del senso dell'esistenza umana, perché ne comprende la limitatezza se ricondotto all'interno di un discorso puramente circoscritto alla superficie della coscienza.
Diventa protagonista in questa poesia, quindi, il linguaggio stesso e la sua paradossale vocazione narrativa
L'Autore ha quindi il merito di far filtrare contenuti ed emozioni, ma all'interno di una chiara e suggestiva impostazione stilistica, che tocca anche numerose problematiche socio-esistenziali ma rilevandone cinicamente, a volte, l'inconsistenza, l'insostenibile leggerezza dell'essere.


Fabio Martello è nato a Monselice (PD) nel 1966.
Sposato vive e lavora a Padova.
Questa è la sua opera prima.