Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Luca Leone
La luce oltre

Edizioni Tracce, 2013
Poesia collana "Anamorfosi"
pp. 48
€ 12,00
ISBN 978-88-7433-873-3
Dimensioni cm. 21x14,5




In copertina: Sabrina Jaider Camerlengo, Tra la notte e il giorno,
per un attimo solo
, particolare, 2005
(gesso, colla e olio su faesite, cm 65x84)



Per richiedere il libro in contrassegno invia
una E-mail cliccando sull'immagine che segue...

Dalla prefazione a cura di Ubaldo Giacomucci:

L’Autore coinvolge e suggestiona il lettore con un linguaggio tagliente e carico di suggestioni grafiche e tensioni simboliche. Ma dietro la forza espressiva e la dimensione icastica delle metafore sembra nascondersi un costante interrogativo esistenziale, la ricerca di una verità esistenziale che spieghi e determini le verità ultime dell’essere...
Il ritmo perentorio, la lucidità delle scelte lessicali, la coerenza stilistica testimoniano una notevole consapevolezza delle proprie capacità espressive, così come la grafica che diventa parte integrante della forma poetica testimonia l’attenzione alle ricerche sperimentali della “poesia concreta” e della “poesia visuale”, che a partire dagli anni Sessanta-Settanta contribuirono alle innovazioni in campo poetico.


Dalla postfazione a cura dell'Autore:

Questa raccolta comprende liriche scritte fra il 1995 e il 2012, in parte differenti, oltre che per età, anche per genesi e forma. Nel selezionarle ho cercato comunque di creare dei fili tematici, spero agevolmente rintracciabili. Alcune poesie richiedono tuttavia delle precisazioni. Dentro un container, Lamento a due voci nella notte, Disarmato e Tra la notte e il giorno, per un attimo solo, come mie altre qui non incluse, sono nate per essere rappresentate a teatro. La visione di Lene Hau è ispirata agli esperimenti sui condensati di Bose-Einstein guidati dalla fisica danese che è riuscita ripetutamente a fermare i raggi di luce. Atitlan zero5 è dedicata all’omonimo lago del Guatemala incastonato tra i vulcani che fu devastato nel 2005 da un uragano, poco dopo avermi ospitato tenendomi sospeso per giorni come in un sogno. Antigone e il Leviatano trae invece spunto da un miserabile tentativo di imbroglio a mio danno operato da un navigato meccanico.


Luca Leone, formatosi come avvocato, lavora presso il ministero per i beni e le attività culturali e insegna diritto all’università. Oltre che a pubblicazioni di carattere scientifico, si dedica da molti anni alla scrittura creativa, sia in prosa che in versi, per la quale ha ricevuto dei riconoscimenti. Come orbistertius o il terzocerchio è anche attivo nel campo della video arte.