Paola Pedicone - Aleksandr Lavrin
I Tarkovskij

Padre e figlio nello specchio del destino



Edizioni Tracce, 2008
Syntesis
Collana di Letteratura Contemporanea
pp. 260
€ 13,00
ISBN 9788874335282
Dimensioni cm. 21x14,5

 


In copertina: Francobollo dedicato dallo
Stato Russo a Arsenij e Andrej Tarkovskij





Per richiedere il libro in contrassegno
invia una E-mail cliccando sull'immagine
che segue...

 



Dalla Prefazione:
Arsenij Tarkovskij nasce nel 1907, Andrej nel 1932. I loro destini sono il simbolo di due generazioni dell'intelligencija russa del XX secolo, che hanno vissuto ogni sorta di prove e di tentazioni: la rivoluzione, la guerra civile, la carestia degli anni '20 e quella degli anni '40, il terrore fisico e quello morale, la drastica limitazione della libertā creativa, la guerra fredda, il disgelo, la "stagnazione". Padre e figlio attraversano il feroce spazio del secolo conservando l'amore e la compassione per la propria terra e per i suoi abitanti. La forza che li spezzava e li bruciava, che li sprofondava nell'abisso e poi li sollevava sulle cime č la forza dell'anima russa che da un millennio oscilla come un pendolo tra Europa e Asia, senza fermarsi in un punto.
Questo libro č un tentativo di libera ricostruzione saggistica della vita di Arsenij e Andrej Tarkovskij. Non č un romanzo, non č una ricostruzione storico-filologica. Non segue precise successioni temporali, ma piuttosto quelle associazioni di eventi che segnano la misteriosa logica dell'esistenza. Il lettore non troverā dunque un ordinato racconto biografico, ma un intreccio di motivi, basati su fatti noti e meno noti della vita dei due artisti cui il libro č dedicato.










Per andare ad altre pagine del sito:

Le attivitā e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage