Fabio Guastini
Il discorso dentro

Edizioni Tracce, 2010
Narrativa
pp. 272
€ 15,00
ISBN 978-88-7433-465-0
Dimensioni cm. 21x13


In copertina: The last train to Nowhere, Alaska,
foto dell'autore





Per richiedere il libro in contrassegno invia una
E-mail cliccando sull'immagine che segue...

 


Dalla quarta di copertina:

Forse la migliore definizione per il libro “Il discorso dentro”, di Fabio Guastini, sta proprio nel titolo: si tratta infatti di un flusso di coscienza con cui un’anima si mette a nudo su un foglio, si specchia in esso per scoprire che l’epifania di sé che ne riceve è in realtà una visione caleidoscopica, postmodernamente frammentata, dispersa in N dimensioni. Ma Il discorso dentro potrebbe benissimo essere definito il viaggio dentro, non tanto in quanto il libro inizia effettivamente come un diario di viaggi compiuti dall’autore – esperienze che nella narrazione si intrecciano inestricabilmente le une nelle altre, disseminando il proprio senso negli echi che reciprocamente si rimandano – quanto perché esso è realmente il racconto di un percorso iniziatico tramite il quale, seguendo un vettore sghembo, una traiettoria labirintica e lisergica attraverso il dolore della propria esistenza ed intorno ad esso, l’autore ricerca il senso, o perlomeno un possibile senso del proprio vivere.

Luigi Catelli Arlini




Fabio Guastini è nato a Carrara il 26 febbraio 1971.
Laureato in Ingegneria Chimica a Pisa, vive e lavora a La Spezia nel settore.
Appassionato di cinema, letteratura e viaggi.








Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage