Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Gabriella Giammaria
Le mani al sole

Edizioni Tracce, 2013
Poesia collana "Anamorfosi"
pp. 104
€ 11,00
ISBN 978-88-7433-869-6
Dimensioni cm. 21x14,5




In copertina: Wassily Kandinsky, Old Town II, 1902,
(Oil on canvas, cm 52x78.5), Musée National d'Art Moderne,
Centre Georges Pompidou, Paris, France



Per richiedere il libro in contrassegno invia
una E-mail cliccando sull'immagine che segue...

Dalla postfazione a cura di Ubaldo Giacomucci:

La dimensione ludica si accompagna nelle poesie dialettali di Gabriella Giammaria a una tensione ironica che avvicina questa ricerca poetica a certi esiti della sperimentazione più efficace, insieme a una verve arguta e spigliata sempre presente nella ricerca espressiva di questa Autrice, e di cui la poesia contemporanea ha più che mai bisogno (considerato che molti poeti oggi si muovono su coordinate di notevole astrazione formale, rischiando la cerebralità e il parossismo stilistico).
Gabriella Giammaria, dunque, attesta una elaborazione poetica che parte da premesse esistenziali per dilatarsi in forme evolute linguisticamente e stilisticamente, ricche di sfumature espressive, ma anche attente a contenuti e rimandi formali, con garbo e incisività.
Persino la versione poetica dei proverbi, pur lontani dal milieu linguistico-culturale coinvolto dal dialetto abruzzese, sembrano confermare l’attenzione dell’Autrice a una sperimentazione mai puramente trasgressiva, ma sempre ironica e graffiante.



Gabriella Giammaria è nata e vive a Pescara.
Ha frequentato il Liceo Classico e conseguito il diploma di Liceo Artistico; ha poi studiato Architettura a Roma.
Successivamente a periodi di insegnamento si dedica alla sua numerosa famiglia assecondando il laborioso divertimento della scrittura prevalentemente di poesie.
È del 2012 la silloge "
Prosesie".