Homepage || I libri delle Edizioni Tracce || Le attività e le iniziative culturali


Nicola Di Teodoro
Amore bastardo

Edizioni Tracce, 2012
Narrativa
pp. 160
€ 15,00
ISBN 978-88-7433-814-6
Dimensioni cm. 21x13






Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...


Tocca temi di attualità, come la situazione carceraria, l'ultimo libro - tradotto in italiano - dell'autore italo-venezuelano Nicola di Teodoro.
L'Autore intende far riflettere il lettore su importanti temi di attualità - attraverso un'analisi profonda - senza però obbligare nessuno a pensarla come lui. Il romanzo scaturisce dalle esperienze accumulate in Venezuela durante tutta la sua vita.


Nicola Di Teodoro nasce il 15 dicembre 1937 a Loreto Aprutino (Pescara), Italia. Il 4 aprile 1956 si riunisce con la sua famiglia emigrata in Venezuela e si stabilisce nella città di La Victoria. Nel 1962 si sposa con la signorina Sol America Ontiveros, con la quale forma una rispettabile famiglia arricchita da 4 figli, tutti con la fierezza del titolo universitario. Gli studi elementari li frequenta nell’Istituto Tito Acerbo di Loreto Aprutino ed il liceo nell’Istituto Apostolico Montorfano della città di Bergamo. In Venezuela continua gli studi presso l’Istituto Educativo de La Victoria, in spagnolo, inglese, letteratura, storia e geografia del Venezuela. Per far fronte alle nuove prospettive di lavoro e alle responsabilità, assiste e partecipa ad importanti corsi e seminari tecnici, si specializza, grazie alla sua capacità e al desiderio di superamento, come lavoratore riconosciuto dal Ministero delle Opere Pubbliche. Infine, nella prestigiosa impresa Venezuelana di ceramiche Venceramica, realizza studi pratici di ceramica nella città di San Antonio - Texas. Parallelamente svolge il lavoro di giornalista in importanti mezzi di comunicazione.