Benedetto Conte
UNA MUSICA LEGGERA
PER UNA SOCIETÀ LEGGERA

Le stragi del sabato sera:
solo droga e alcool o anche altro?


Edizioni Tracce, 2009
Saggistica
pp. 136
€ 14,00
ISBN 978-88-7433-608-1
dimensioni cm 21x14.5


In copertina: Umberto Boccioni,
Stato mentale 1 (1911)





Per richiedere il libro in contrassegno invia
una E-mail cliccando sull'immagine
che segue...

 


Dalla quarta di copertina:

Perché tanti giovani muoiono il sabato notte sulle nostre strade? La risposta che il mondo politico ha dato è troppo superficiale: «perché nelle discoteche i giovani fanno uso di sostanze stupefacenti e alcool». In realtà il problema è molto più profondo. Nella fascia oraria che va dalle 22 alle 6 del mattino nel 2005 sono morti sulle strade italiane 1.529 giovani e 54.873 i feriti, sono morti 8000 giovani in 10 anni. Poco o niente è stato fatto in ambito di ricerca sociologica, l’unica azione degli organi di governo è stata l’inasprimento delle pene riguardanti il codice della strada. Niente di più inutile! Con questo lavoro intendiamo provare a chiederci le motivazioni profonde del fenomeno. Questo testo può rappresentare un mezzo di formazione ed informazione per insegnanti, genitori, educatori e per tutti i giovani che volessero approfondire il problema delle “stragi del sabato sera”.


Benedetto Conte è nato a Palermo il 9/3/1959. Consegue la Laurea in Discipline della musica e successivamente in Musicologia col massimo dei voti presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Palermo, si specializza in Chitarra Moderna presso il C.p.M. Musicologo, Compositore e Autore, Docente di Chitarra Moderna presso la Scuola Civica Musicale di S. Giovanni Teatino, ha insegnato Storia della Musica, e altre discipline presso la scuola del Teatro Stabile Biondo di Palermo. Numerose le sue composizioni di musica d’ispirazione cristiana di brani diffusi ed eseguiti in Italia e all’estero, usati comunemente nella Liturgia della Chiesa Cattolica e nel Culto Pentecostale. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni discografiche di carattere nazionale.


 

Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage