Michela Albertin
L'amore ritrovato


Edizioni Tracce, 2011
Narrativa
pp. 360
€ 18,00
ISBN 978-88-7433-763-7
Dimensioni cm. 21x13


In copertina: Foto dell'Autrice

Per richiedere il libro in contrassegno invia una E-mail
cliccando sull'immagine che segue...

Dalla quarta di copertina:

La narrazione di Michela Albertin entra nel tema dell’amore per indagare tra le menti dei suoi protagonisti e il coacervo di emozioni che regola i loro rapporti, mostrando più che dicendo esplicitamente, suggerendo interpretazioni che sono più chiare a noi che agli stessi personaggi.
E mette in campo tematiche pesanti. L’amore e la perdita, certo, ma anche la relazione tra passato e presente, tra ciò che è stato perso per sempre e non potremo mai più riavere e quanto invece può essere cristallizzato, continuamente richiamato nell’attimo eterno della memoria.
Il romanzo si completa con un’atmosfera ovattata creata da un stile scorrevole e accurato al contempo.



Michela Albertin è nata a Vercelli, la terra del riso e dell’arte. Ama il mare, la lettura e lo sport in generale.
Viste le sue origini Amalfitane, si definisce “L’Italia in uno” avendo non solo origini Campane ma anche Venete e Piemontesi.
È al suo primo romanzo, nel 2008 ha pubblicato una raccolta di poesie,
Le poesie di Miasa che ha ottenuto un buon successo da parte dei lettori meritandosi premi e riconoscimenti in Concorsi anche Internazionali.
Si definisce scrittrice e poetessa per caso, ha sempre scritto sin dalla giovane età solo per diletto.
Ama la vita anche con i suoi momenti no, da cui però trae sempre esperienza; la famiglia e i veri amici, di cui è sempre circondata e che la amano per come è. Ovvero splendida.




Per andare ad altre pagine del sito:

Le attività e le iniziative culturali

I libri delle Edizioni Tracce

Homepage